sabato , 23 settembre 2017
Home / Settore Giovanile Sassuolo / Giovanissimi Under 15 / Giovanissimi Nazionali: Carpi-Sassuolo l’analisi dei giocatori

Giovanissimi Nazionali: Carpi-Sassuolo l’analisi dei giocatori

I Giovanissimi Nazionali del Sassuolo si sono lasciati alla spalle la sconfitta a tavolino contro il Rimini e quella sul campo contro la Spal, la vittoria nella gara di domenica contro il Carpi è il terzo successo consecutivo per i neroverdi, che nelle ultime tre partite hanno segnato ben 17 gol e subendone solo 1. Il gruppo allenato da Francesco Turrini adesso è al 5° posto in classifica con 9 punti.

Continua la corsa verso la parte alta della classifica che vede al primo posto il Cesena con 15 punti, ma il Sassuolo sembra avere tutte le carte in regola per puntare a vincere il campionato, abbiamo realizzato una sorta di pagella sintetizzando la prestazione dei giocatori del Sassuolo nella sfida contro il Carpi:

Vitale: poco impegnato ma quando chiamato in causa sempre presente e attento sulle uscite non può nulla sul gol del 2-1.

Di Mattia: gara buona sempre in anticipo sull’avversario concede poco e niente

La Rosa: sontuosa la sua gara con Cucca una coppia di centrali invidiabile sempre elegante nei controlli è sempre sicuro in anticipo e marcatura indubbiamente uno dei migliori.

Cucca: come La Rosa gara impeccabile grintoso e padrone della difesa annulla insieme al compagno l’attacco del Carpi, impeccabile sulle palle alte.

Zaffino: fa la sua parte con sufficienza chiude buttando via qualche pallone di troppo terzino con spiccate doti ancora da vedere

Caminati: gioca una gara non alla sua altezza si limita a fare il suo compito non grintoso come in altre occasioni con Modena ci sarà bisogno dei suoi recuperi

Boschetti: entra posto di Caminati all’inizio del secondo tempo giocando una partita di spessore mettendo ordine in campo

Iodice: entra nel secondo tempo a posto di Mattia Riccardi, ha il merito di sbloccare la gara e la capacità di trovarsi nel posto giusto al momento giusto

Nucci: indubbiamente uno dei migliori, se non il migliore recupera una quantità industriale di palloni e ne smista altrettanti il suo diretto avversario non vede mai la palla e non riesce quasi mai a contenerlo ….

Artioli: gara di quantità morde le caviglie degli avversari in continuazione si sacrifica in marcatura più volte e la spunta sempre

Riccardi: al rientro dopo un periodo di infortuni vari fa il suo compito con la solita grinta e il solito carattere la squadra lo aspetta con impazienza

Petronelli: molto meglio della gara con la Maceratese riprendere confidenza con i suoi mezzi ritrovando anche giocate accelerazioni e temperamento che sembrava aver lasciato sui verdi campi di Coverciano

Mattioli: la solita garanzia offensiva, non sbaglia un colpo, impeccabile negli scambi di ruolo con Fabien Petronelli sinistra e Federico Iodice a destra lotta combatte e fa gol potrebbe fare reparto da solo

di E.P.

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Giovanissimi Under 15 Sassuolo

L’Under 15 dà spettacolo: 6-1 tennistico in casa della Fiorentina

L’Under 15  del Sassuolo asfalta 6-1 la Fiorentina, lanciando un chiaro segnale a tutto il …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi