martedì , 24 ottobre 2017
Home / Campionato / Focus on Cagliari-Sassuolo: ex, precedenti e curiosità

Focus on Cagliari-Sassuolo: ex, precedenti e curiosità

Archiviata la sconfitta rimediata contro la Juventus di Dybala, i neroverdi si preparano ad affrontare il Cagliari. Mercoledì sera, la Sardegna Arena ospiterà la giornata numero 5 del campionato dei neroverdi.

I rossoblù sono davanti al Sassuolo di 5 lunghezze: nei primi quattro incontri hanno subito due sconfitte (ad opera di Juventus e Milan) e incassato due vittorie contro Crotone e Spal. Sarà quindi interessante vedere i risvolti dell’incontro, per capire effettivamente quali possono essere le ambizioni del Sassuolo di Bucchi.

Capocannoniere della formazione sarda è finora Joao Pedro, autore di due reti in campionato ed una in Coppa Italia.

Leggi anche > SASSUOLO-JUVENTUS: I NEROVERDI SI ARRENDONO ALLA JOYA

Il Sassuolo ha battuto il Cagliari in una sola occasione: nella partita di ritorno della scorsa stagione, al Mapei Stadium, per 6-2 con i gol di Magnanelli, Berardi, Politano, Sensi (deviata da Borriello), Iemmello e Matri. Per il resto, in sette incontri tra campionato e Coppa Italia, i rossoblù registrano tre vittorie e tre pareggi.

Capocannoniere della sfida è Marco Sau, autore di ben 5 reti ai danni dei neroverdi.

Massimo Rastelli siede sulla panchina del Cagliari da ormai tre stagioni, da quando vinse il campionato di Serie B 2015-16. Prima del Cagliari aveva allenato l’Avellino, il Portogruaro, il Brindisi e la Juve Stabia, distinguendosi alla guida delle due squadre campane. Con i lupi irpini ha vinto il campionato di Lega Pro 2012-13, mentre con le vespe di Castellamare di Stabia quello di Lega Pro Seconda Divisione 2009-10.

Il tecnico del Cagliari ha incontrato quattro volte il Sassuolo e mai mister Bucchi, vincendo due partite e perdendone altre due.

Leggi anche > POLITANO: “CON CAGLIARI E BOLOGNA VOGLIAMO SEI PUNTI”

Diversi gli ex della partita. In maglia rossoblu ad avere un passato nel Sassuolo è Diego Farias. Il brasiliano ha passato a Sassuolo la stagione 2013-14 in prestito dal Chievo Verona, registrando un totale di 13 presenze ed una rete in Coppa Italia, contro il Novara. Gli altri due ex sono Marco Andreolli (al Sassuolo nella stagione 2008/2009) e Leonardo Pavoletti, che in neroverde ha giocato in due tranche nel 2012-13 e nel 2014-15.

Ex rossoblu che ora vestono la maglia del Sassuolo sono invece Missiroli, Matri e Biondini.

Missiroli ha giocato in Sardegna la seconda parte della stagione 2010-2011, in prestito dalla Reggina, registrando sedici presenze più un assist per Alessandro Matri. Quest’ultimo ha giocato nel Cagliari per tre stagioni e mezzo, dal 2007 al gennaio 2011, quando fu acquistato dalla Juventus. Matri ha collezionato un totale di 132 presenze e 38 reti in rossoblu.

Infine, Davide Biondini è stato a Cagliari dal 2006 al gennaio 2012, quando si è trasferito al Genoa dopo cinque stagioni e mezzo in terra sarda, dove aveva messo a ruolino 181 presenze e 7 reti tra campionato e Coppa Italia.

Leggi anche > BUCCHI: “QUESTA E’ LA STRADA GIUSTA”

 

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

cassata francesco, foto: sassuolocalcio.it

Per Cassata confermata una giornata di squalifica: “Errore grave, rimedierò”

Francesco Cassata salterà come previsto la gara di mercoledì contro l'Udinese. Il giudice sportivo ha difatti confermato una giornata di squalifica ai danni del centrocampista neroverde, che su Instagram si scusa per l'accaduto

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi