martedì , 21 febbraio 2017
Home / Campionato / Floccari: da riserva di lusso a bomber di razza

Floccari: da riserva di lusso a bomber di razza

All’inizio della stagione in pochi avrebbero scommesso sul fatto che al momento della pausa natalizia il giocatore neroverde con più marcature fosse Sergio Floccari. La punta classe ’81, che calca da ormai dieci stagioni consecutive i campi della massima serie, ha realizzato quattro reti in sole otto presenze in questo campionato.

E pensare che fino all’ultimo momento della sessione di calciomercato estivo il numero 99 del Sassuolo sembrava destinato ad altri lidi: Cesena quello più accreditato. Si riteneva infatti che Floccari, dall’alto della sua esperienza, avrebbe potuto ricoprire un ruolo chiave per una squadra che aspirasse, dalla cadetteria, a tornare subito nell’olimpo del pallone.

La dirigenza sassolese ha invece trattenuto Sergio, che fin dalla sua prima rete, realizzata in un Palermo-Sassuolo dove la sua presenza dal primo minuto è stata accolta con una certa sorpresa anche da chi scrive, ha messo in chiaro che, a dispetto delle 34 primavere, ha ancora molto da dire.

fonte: repubblica.it
fonte: repubblica.it

I tifosi neroverdi non possono che ringraziare, dal momento che in soli 458 minuti giocati Floccari è andato a segno, come si accennava, quattro volte, con reti di pregevole fattura. In nemmeno metà campionato l’attaccante è riuscito a superare il numero complessivo di reti segnate in una stagione e mezzo in neroverde: da gennaio 2014 a giugno 2015, infatti, Floccari era riuscito a gonfiare la rete avversaria per tre volte.

La ricerca di un centravanti di ruolo e di peso era stato il tormentone dell’estate a Sassuolo, e l’esperta punta ex Lazio sembrava destinata a un ruolo da comprimario, all’ombra del neoacquisto Defrel e del giovane Falcinelli. Per ora, e soprattutto nelle ultime partite, è invece Floccari a raccogliere idealmente il testimone di Zaza. Ma ora che, pur dovendo pazientare fino all’Epifania per tornare a parlare di calcio giocato, iniziano a circolare le voci di mercato, la partenza dell’attuale bomber neroverde ci pare ai confini della realtà e ci aspettiamo, anche grazie a colui che sta dimostrando maggiore fiuto del gol, di vivere un 2016 di grandi soddisfazioni.

di Massimiliano Todeschi

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

Giovanissimi Under 15 Sassuolo

Under 15, il colpaccio è solo sfiorato: la Samp rimonta e pareggia

I Giovanissimi Under 15 del Sassuolo sfiorano il colpo grosso: a Bogliasco, con la capolista …

CHIUDI
CLOSE

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi