mercoledì , 23 maggio 2018
Home / Campionato / Duncan dopo Sassuolo-Sampdoria 1-0: “Un anno difficile, ma ora festeggiamo la salvezza”

Duncan dopo Sassuolo-Sampdoria 1-0: “Un anno difficile, ma ora festeggiamo la salvezza”

Dopo Sassuolo-Sampdoria, Alfred Duncan ha parlato ai nostri microfoni. Lui, autore dell’assist per il gol-partita di Politano, ha voluto fare il punto sulla gara e su questa salvezza.

Sua quindi una delle firme principali sul match:Oggi ho cercato di fare gol, ma non sono riuscito. Sono contento per la vittoria e la salvezza. Politano mi ha ringraziato per l’assist: in quel momento lui era messo meglio. Evidentemente ho fatto la scelta migliore”.

Duncan già archivia la salvezza: “Giusto festeggiare. Questo è stato un anno difficile, nel quale ci siamo complicati la vita da soli. Ci siamo finalmente ripresi. Cercheremo di divertirci nel migliore dei modi in queste ultime due. Cercheremo di dare continuità ai risultati già contro l’Inter. Oggi non potevamo regalare la partita. Si è messa bene fin dall’inizio, per fortuna”.

Per Alfred è tempo di trarre un bilancio:Personalmente quest’anno è stata una delusione per i miei alti e bassi. Meglio guardare avanti e cercare di migliorare quello che ho fatto”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Il commento del lunedì: dopo Sassuolo-Roma spegniamo la luce tra conferme e speranze

È stata una Sassuolo-Roma di conferme la partita che ha chiuso la stagione dei neroverdi, …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi