mercoledì , 26 settembre 2018
Home / Campionato / FINALE Sassuolo-Genoa 5-3: cronaca e Tabellino

FINALE Sassuolo-Genoa 5-3: cronaca e Tabellino

Buona Domenica tifosi neroveri,

Canale Sassuolo è al Mapei Stadium per racontarvi in diretta Sassuolo-Genoa, 3^ giornata del Campionato di Serie A. Cielo nuvoloso ma senza pioggia su Reggio Emilia, con una temperatura di circa 22 gradi. Sugli spalti circa 1000 rifosi ospiti, buona presenza anche ti tifosi del Sassuolo.

Dopo la vittoria contro l’Inter e il pareggio a Cagliari, la squadra di mister De Zerbi affronta un Genoa che in questo campionato ha disputato una sola gara, ma la formazione di Ballardini si è dimostrata già ben rodata.

Il tabellino di Sassuolo-Genoa 5-3

Marcatori: 27′ Piatek (G), 34′ Boateng (S), 38′ Lirola (S), 41′ Babacar (S), 46′ Spolli (AUT G.), 62′ Ferrari (S), 70′ Pandev (G), 83′ Piatek

SASSUOLO: Consigli; Lemos (89′ Dell’Orco), Magnani, Ferrari; Lirola, Locatelli, Duncan, Rogerio; Berardi (57′ Bourabia), Babacar (76′ Boga), Boateng.

A disp: Pegolo, Sernicola, Adjapong, Dell’Orco, Sensi, Bourabia, Djuricic, Brignola, Odgaard, Boga, Di Francesco, Matri.

All. Roberto De Zerbi

GENOA: Marchetti; Biraschi, Spolli (63′ Bessa), Zukanovic; Lazovic (46′ Favilli), Romulo, Hiljemark, Criscito; Pandev, Piatek, Kouamè (66′ Dalmonte).

A disp: Radu, Gunter, Lakicevic, Lopez, Pereira, Medeiros, Mazzitelli, Rolon, Dalmonte, Favilli, Bessa.

All. Davide Ballardini

Ammoniti: 29′ Piatek (G), 31′ Rogerio (S), 33′ Magnani (S), 52′ Criscito (G), 91′ Bessa, 92′ Duncan (S)


La diretta di Sassuolo-Genoa

90’+5 FINIESCE QUI. Il Sassuolo vince per 5-3, in gol Boateng, doppietta di Babacar, Lirola e Ferrari. Grande prestazione dei neroverdi che rimontano una gara difficile, paga qualche disattenzione, ma in generale la prestazione è soddisfacente. Terzo risultato utile consecutivo.

90’+2 Ammonito Duncan

90’+1 Ammonito Bessa

90′ Concessi 5 minuti di recupero.

89′ Ultimo cambio per il Sassuolo, esce Lemos, dentro Dell’Orco

87′ Ci prova ancora il Genoa con tutta la squadra in attacco, il Sassuolo si difende bene.

83′ Gol Genoa, Piatek segna il gol del 5-3. Crosso di Favilli, Piatek controlla e insacca alle spalle di Consigli.

80′ Nonostante il risultato le due squadre continuano ad attaccare.

76′ Secondo cambio per il Sassuolo, esce Babacar autore di una doppietta, dentro Boga

70′ GOL GENOA, Accorcia le distanze Pandev, brutto errore difensivo di Lemos che regala la palla all’attaccante macedone per il 5-2

66′ Terzo e ultimo cambio per il Genoa, fuori Kouamè, dentro Dalmonte

65′ Ci prova subito il neo entrato Bessa, tiro potente, ma Consigli respinge con i pugni.

63′ Secondo cambio per Ballardini, esce Spolli, entra Bessa.

62′ GOOOOOL GOOOOOL GOOOOOL SASSUOLO, a segno Gian Marco Ferrari per il 5-1, goleada neroverde al Mapei Stadium. Gol di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

61′ Ci prova Locatelli dalla distanza, Marchetti si deve distendere in tuffo e mettere la palla in angolo.

57′ Primo cambio per il Sassuolo, fuori Domenico Berardi, al suo posto Bourabia.

56′ Rocchi si dirige verso il VAR per verificare un toccco di braccio di Ferrari su tiro di Kouamè, ma la palla ha prima toccato la coscia.

54′ Più aggressivo il Genoa in questa fase di gioco. Serie di calci d’angolo per i rossoblù, ben quattro di fila.

52′ Giallo per Criscito in ritardo su Berardi

49′ Babacar si mangia il gol del 5-1, cross di Rogerio, ma Babacar si incarta sulla palla e Spolli libera.

47′ Genoa subito pericoloso con Biraschi, ma la difesa neroverde è attenta.

46′ INIZIO SECONDO TEMPO, cambio per il Genoa, fuori Lazovic, dentro Favilli.

45′ +2 FINE PRIMO TEMPO, neroverdi subito sotto di un gol, non mollano e dopo 45′ di gioco si portano in vantaggio per 4-1, in rete Boateng, Lirola e Babacar con una doppietta.

45+1′ GOOOOOL GOOOOOL GOOOOOL SASSUOLO, doppietta di Babacar. Splendida palla di Locatelli per Babacar, Spolli nel tentativo di togliere la palla dalla traiettoria della porta, si incarta e finisce col metterla in rete. Da capire se il gol sarà assegnato a Babacar o se autogol di Spolli.

45′ Saranno 2 i minuti di recupero

41′ GOOOOOOL GOOOOOOL GOOOOOL Sassuolo, ancora una rete per i neroverdi che sotto di un gol, in pochi minuti si portano sul 3-1, a segnare la terza rete è Babacar con un tap-in da pochi passi dalla porta difesa da Marchetti

38′ GOOOOOOL GOOOOOOL GOOOOOL SASSUOLO, neroverdi in vantaggio grazie al gol di Lirola. Il giocatore neroverde recupera una palla respinta da Marchetti per una parata su Boateng e con un gran destro metta in rete la palla del 2-1. Primo gol in Serie A per Pol Lirola.

36′ Pccasione per il Genoa, Pandev supera Magnani, ma il suo tiro finisce di poco a lato.

34′ GOOOOOOL GOOOOOOOL GOOOOOOL DEL SASSUOLO, azione di contropiede condotta da Babacar, la palla arriva a Boateng che solo davanti a Marchetti non sbaglia. Sassuolo 1 – Genoa 1

33′ Ammonito Magnani, fallo su Lazovic

31′ Ammonito anche Rogerio, in ritardo su Pandev

29′ Primo giallo del match, ammonito Piatek per fallo su Magnani.

27′ GOL GENOA, rossoblù in vantaggio con Piatek, troppa disattenzione del Sassuolo in fase difensiva, i giocatori neroverdi pasticciano a liberare l’area e Piatek ne approfitta insaccando la rete del 1-0

24′ Marchetti sbaglia il rinvio, lapalla finisce a Berardi che serve Babacar che mette in rete, ma il gioco è fermo per una posizione di fuorigioco. Azione da rivedere alla moviola.

22′ Altra occasione per il Sassuolo, Boateng prova la conclusione da posizione defilata, palla che sfiora di pochissimo il palo esterno.

18′ Occasione per il Sassuolo in ripartenza, splendida palla di Berardi per Boateng, ma Marchetti anticipa in uscita.

13′ Problemi per Magnani, il difensore neroverde resta a terra, abbandona il campo di gioco ma fortunatamente ne fa subito ritorno.

12′ Ancora Genoa, Spolli di testa non inquadra la porta.

10′ Sassuolo in difficoltà nella fase difensiva, negli ultimi minuti il Genoa ha creato diversi problemi ai nostri calaciatori, prima con Kouamè e poi con Piatek.

6′ Fallo di Duncan su Pandev e punizione per il Genoa da posizione centrale e una distanza di 35 metri dalla porta. batte Zukanovic e palla che si infrange sulla barriera.

4′ Cross pericoloso di Hiljemark a centro area, Ferrari è attento e spazza via.

2′ Prima buona occasione per il Sassuolo con Rogerio che mette una palla al centro dell’area ma non trova nessun compagno.

1′ FISCHIO D’INIZIO, Sassuolo-Genoa è iniziata, primo pallone giocato dagli ospiti che attaccano da sinistra verso destra. Avanti Sassuolo!

20.27 Squadre in campo, al via l’inno della Serie A e poi fischio d’inizio di Sassuolo-Genoa

19.54 Anche tutta la formazione del Genoa in campo per il riscaldamento. Poco più di mezz’ora all’inizio del natch.

19.50 Il Sassuolo entra in campo con la solita colonna sonora “Stop The Rock” degli Apollo 440

19.48 Il primo giocatore ad entrare in campo per il riscaldamento per la formazione ospite è il portiere rossoblù Federico Marchetti.

19.45 Andrea Consigli ha già iniziato il riscaldamento.

Terreno di gioco non ancora in perfette condizioni al Mapei Stadiu, nonostante le migliorie fatte negli ultimi giorni, a meno di un ora dalla sfida tra Sassuolo e Genoa, il campo si presenta così:

Le formazioni ufficiali di Sassuolo-Genoa. Nuovo modulo per i neroverdi. 3-4-2-1, cone Domenico Berardi Capitano e Boateng vice.

SASSUOLO: Consigli; Lemos, Magnani, Ferrari; Lirola, Locatelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Babacar, Boateng.

A disp: Pegolo, Sernicola, Adjapong, Dell’Orco, Sensi, Bourabia, Djuricic, Brignola, Odgaard, Boga, Di Francesco, Matri.

All. Roberto De Zerbi

GENOA: Marchetti; Biraschi, Spolli, Zukanovic; Lazovic, Romulo, Hiljemark, Criscito; Pandev, Piatek, Kouamè.

A disp: Radu, Gunter, Lakicevic, Lopez, Pereira, Medeiros, Mazzitelli, Rolon, Dalmonte, Favilli, Bessa.

All. Davide Ballardini

 

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Verso Spal-Sassuolo: la gara vista da LoSpallino.com

Si avvicina Spal-Sassuolo e ancora una volta abbiamo rinnovato la collaborazione con gli amici di …