sabato , 27 maggio 2017
Home / Campionato / Di Francesco furioso: “Sconfitta amara, troppe dormite”

Di Francesco furioso: “Sconfitta amara, troppe dormite”

Eusebio Di Francesco lo sa che non si possono vincere tutte le partite, però ai sui ragazzi chiede sempre di dare il massimo in campo, concentrazione e soprattutto attenzione.

La sconfitta contro l’Empoli ha lasciato l’amaro in bocca al tecnico neroverde: “Sono amareggiato perché siamo stati molto ingenui sul secondo e terzo gol, ci siamo addormentati e non ce lo si può permettere a certi livelli, specie contro l’Empoli che è molto organizzata. Ci sono degli episodi che cambiano le dinamiche, loro hanno trovato il gol su un rinvio e da lì è cambiata la partita. Siamo stati ingenui, loro hanno una grande facilità a ripartire in contropiede” è il commento del mister alla sterile prestazione messa in campo dai suoi calciatori questo pomeriggio.

Il tecnico parla anche degli attaccanti e in particolar modo di Zaza che non segna da quasi due mesi: “Simone ci mette sempre tanta volontà, ma deve capire che non si deve accanire mentalmente col pensiero di fare gol. Un attaccante deve fare gol, ma deve anche capire che deve prima mettersi a disposizione della squadra. Ma oggi non voglio buttare la croce addosso a lui, anche se dagli attaccanti vorrei più determinazione. Passo indietro rispetto a Parma? Sicuramente sì, dobbiamo avere lo stesso spirito dell’Empoli che mette in campo sempre grande ardore. Noi l’abbiamo fatto solo a tratti”.

Sulla prossima sfida contro il Chievo: “Abbiamo due settimane per preparare la sfida, mentalmente l’avrei voluta giocare subito. Dobbiamo ritrovare la combattività, non dobbiamo disunirci“.

di-francesco-panchina

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

difrancesco

Di Francesco: “Domani incontro Squinzi e parliamo di futuro”

Eusebio Di Francesco ha parlato alla vigilia della sfida tra Torino e Sassuolo, gara che …

CHIUDI
CLOSE

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi