martedì , 19 marzo 2019
Home / Campionato / De Zerbi presenta Sassuolo-Torino: “Il primo di tre scontri diretti per l’Europa”

De Zerbi presenta Sassuolo-Torino: “Il primo di tre scontri diretti per l’Europa”

Mister Roberto De Zerbi in conferenza stampa ha presentato la sfida Sassuolo-Torino, in programma domani alle ore 15 al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Tre partite in otto giorni, e non semplici partite, perché il Sassuolo in queste tre gare sfiderà le dirette concorrenti per un posto in Europa League: Torino, Roma e Atalanta.

Queste le dichiarazioni del mister:

Sulle prossime tre sfide: “Abbiamo tre partite che guardando la classifica sono scontri diretti, quindi a partire già dalla gara di domani contro il Torino cerchiamo di fare buone partite per trovare la vittoria con tutte e tre le squadre che andremo ad affrontare”.

Questione concentrazione: “Per noi non ci sono distrazioni, ci alleniamo sempre, la partita di domani è importante, abbiamo faticato per tornare alla vittoria, anche se l’avremmo meritata prima. Abbiamo giocato sempre su livelli alti. Il Torino è una squadra molto fisica che al di là della sconfitta contro la Juve è una squadra in salute che è partita con l’obiettivo dell’Europa League fin da subito. Dobbiamo avere la concentrazione al massimo, ma i miei ragazzi sono già preparati“.

Gli infortunati del Sassuolo: “Duncan ha avuto qualche acciacco, adesso abbiamo tre partite importanti molto ravvicinate e non mi va di rischiare che qualche giocatore si faccia male. Se Duncan non starà bene giocheranno gli altri. Gli infortunati sono sempre gli stessi, non sono ancora rientrati Boateng, Adjapong e Boga.

Roberto De Zerbi

Sulla sfida contro il Torino: “E’ una squadra forte nell’organizzazione, nei singoli, nella fisicità e nella tradizione. E’ una delle piazze più belle d’Italia e i loro giocatori indossano con orgoglio quella maglia. Con la Juve non avrebbero meritato la sconfitta, stanno facendo un campionato importante, ma noi dobbiamo pensare alla nostra partita, abbiamo giocatori importanti che possono impensierire anche il Torino”.

Sul momento del Sassuolo: “Sono molto soddisfatto dei miei ragazzi, dopo il pareggio contro la Fiorentina, i miei calciatori hanno dimostrato molta maturità nella sfida vinta a Frosinone, Giochiamo con il gusto di divertirci portando avanti un’idea chiara. Credo che ancora non abbiamo toccato più del 50% del nostro potenziale, questo non perché abbiamo lavorato poco, ma perché alcuni calciatori possono dare ancora tanto. Poi aumentando le qualità individuali, aumenta anche la qualità di quello che è il collettivo”.

Sugli obiettivi:Sono tre partite con tre squadre forte che dobbiamo affrontare con umiltà, ma consapevoli che le partite iniziano tutte sullo 0-0. Abbiamo una classifica che ci permette di divertirci e sia io che la società abbiamo voglia di fare qualcosa in più. Non guarderò la classifica alla fine di queste tre partite, perché penso che la classifica sia la conseguenza del coraggio e della personalità con cui affronteremo queste tre gare”.

Su Stefano Sensi: “E’ un giocatore che è cresciuto molto, ha saputo trasformare l’entusiasmo della convocazione in nazionale in consapevolezza e maturità. Sensi è un calciatore vero che può giocare in tutti i ruoli. Oggi davanti alla difesa ci dà qualcosa di diverso rispetto a Magnanelli e Locatelli, Sensi ha più geometrie rispetto ai due colleghi di reparto, sia lui che altri possono giocare anche da mezz’ala”.

Approfondimenti:

  1. FOCUS ON SASSUOLO-TORINO
  2. ARBITRO SASSUOLO-TORINO
GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Ma davvero il Sassuolo è una squadra senz’anima? Risposta a una lettera aperta…

Sulla Gazzetta di Modena di ieri, lunedì 18 marzo, è comparsa una lettera firmata dalla …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi