martedì , 23 aprile 2019
Home / Campionato / De Zerbi dopo Sassuolo-Sapl 1-1: “Contento per la prestazione, manca ancora cattiveria”

De Zerbi dopo Sassuolo-Sapl 1-1: “Contento per la prestazione, manca ancora cattiveria”

Nonostante il pareggio, mister Roberto De Zerbi si dice soddisfatto della prestazione dei suoi ragazzi, la squadra in campo ha dato un’ottima risposta dopo la disfatta di Empoli, oggi i tre punti sono sfumati a causa di un’episodio, ma al Sassuolo manca ancora la cattiveria per rendersi pericoloso in attacco. 

Al termine di Sassuolo-Sapl 1-1, mister De Zerbi ha commentato la sfida, queste le dichiarazioni raccolte da CanaleSassuolo.it al Mapei Stadium:

Come è cambiato questo Sassuolo rispetto alla gara di Empoli: “Abbiamo fatto partite migliori di questa, ma sono contento perché siamo stati concentrati  perché non abbiamo mai sofferto, al di là dei due corner concessi alla Spal, è anche vero che neanche noi abbiamo tirato tante volte in porta, però abbiamo tenuto bene il campo e provato sempre a fare la partita. Sicuramente potevamo fare di più, ma potevamo vincerla anche 1-0 come fanno tante squadre. Senza l’episodio del rigore, probabilmente avremmo vinto 1-0. La reazione non è solo nel risultato, ma anche nell’attenzione,nella concentrazione e nello stare in partita sempre, e noi oggi siamo sempre stati in partita, che è quello che voglio”.

Leggi anche > LE PAGELLE DI SASSUOLO-SPAL 1-1

Sassuolo poco pericoloso:Dalla trequarti in poi, a spostare gli equilibri sono l’ultimo passaggio, il livello delle giocate e la maturità dei singoli. Noi nella trequarti siamo sempre arrivati con efficacia e qualità, poi da li in poi qualcosa l’abbiamo sbagliato”.

Sulla scelta di lasciare in panchina Locatelli e Babacar: “Locatelli ha avuto un virus questa notte. Babacar non l’ho visto bene in settimana, sto cercando di lottare con lui per far si che diventi più determinato, e lui deve capire che io sono il suo primo tifoso, sono sempre al suo fianco pronto ad aiutarlo, però deve essere lui stesso a darsi l’aiuto maggiore”.

Leggi anche > PELUSO DOPO SASSUOLO-SPAL: “CONTENTO PER IL GOL, MA VOLEVO I TRE PUNTI”

Sulle prestazioni di Demiral ed Odgaard: “Demiral ha fatto bene non essendo abitato a giocare con noi, ha cambiato squadra da poco, ma ha fatto bene, con cattiveria, attenzione e personalità. Odgaard è un ragazzo giovane con grandissime, quando Eusebio Di Francesco ha fatto esordire Zaniolo con la Roma è stato attaccato da tutti, oggi invece Zaniolo è osannato, quindi bisogna “rischiare”.”

Sulle prossime sfide: “Non guarderemo a martedì quando ricominceremo ad allenarci e capire che se fossimo andati ad Empoli con questa mentalità, forse non avremmo perso e fatto una partita sotto tono”.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Redazione

Avatar
La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Stefano Sensi e Jeremie Boga

I numeri di Sassuolo-Udinese 1-1: amuleto Dacia Arena per Sensi

Risale ad un anno e un mese fa l’ultima vittoria per 2-1 del Sassuolo sull’Udinese …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi