sabato , 17 novembre 2018
Home / Interviste / Carnevali: “Berardi e Babacar rinati. La sfida con la Juve sarà importantissima”

Carnevali: “Berardi e Babacar rinati. La sfida con la Juve sarà importantissima”

A Radio Sportiva, l’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali ha parlato della squadra, del lavoro di De Zerbi, di Berardi, Babacar, Boateng e della prossima sfida contro la Juventus.

Tanta stima per il mister: De Zerbi ha trasmesso idee chiare ai ragazzi e credo che questa sia la strada che la nostra società debba intraprendere”

Mimmo è tornato: “Berardi ha superato qualche problema. È un ragazzo particolare, molto legato a noi. Siamo partiti con il piede giusto e il lavoro di De Zerbi lo valorizza. Finalmente è sulla strada giusta e la convocazione in nazionale è più che meritata. Ci sono state delle richieste anche per lui, ma siamo contenti perché abbiamo deciso che era giusto continuare insieme”.

E anche Babacar sembra rinato: “A gennaio abbiamo investito tanto su di lui, anche se al suo arrivo non stava bene fisicamente. Non ci sono giocatori del suo valore in giro, per questo quest’estate abbiamo rifiutato tutte le offerte per lui”.

Leggi anche > SQUINZI: “BOATENG UN FENOMENO, DE ZERBI MI PIACE TANTISSIMO”

Un accenno anche ad un altro nuovo importante acquisto: “Boateng aveva voglia di tornare in Italia. Conosceva il gioco di De Zerbi e non si era perso una partita del Benevento, la scorsa stagione. Può essere un elemento importante in campo e fuori con quella esperienza che la nostra società necessita”.

Infine, dopo la sosta si va a Torino: “La sfida con la Juventus sarà importantissima. Non ci dimentichiamo del risultato dell’anno scorso. Sappiamo che è la squadra più forte del campionato, ma dovremo avere più consapevolezza dei nostri mezzi. Abbiamo giovani, ma di buona qualità, quindi mi auguro di dimostrare di avere una buona squadra e un buon gioco. Se poi riusciremo ad avere un risultato positivo, saremo ancora più contenti”.

Leggi anche > STIPENDI ALLENATORI SERIE A: UN MILIONE PER DE ZERBI

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Manuel Locatelli dopo Sassuolo-Lazio: “Ancora non ci siamo fissati un obbiettivo”

Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo, analizza in Mix Zone Sassuolo–Lazio 1–1. Ecco le sue parole:  …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi