giovedì , 20 settembre 2018
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Calciomercato: oggi il Sassuolo giocherebbe così

Calciomercato: oggi il Sassuolo giocherebbe così

Calciomercato del Sassuolo in continua evoluzione. Secondo articolo della serie che prova a rispondere a questa domanda: “Se il calciomercato terminasse oggi, quale sarebbe la formazione titolare per gli uomini di De Zerbi?”

Le ultime due amichevoli, soprattutto quella contro il Real Vicenza, hanno dato pesanti indizi nell’ambito del calciomercato. Il Mister neroverde è stato chiaro: “Nei primi 45 minuti non c’erano giocatori fuori ruolo, c’erano tutti giocatori nel pieno mentale e fisico. Di quelli nessuno partirà” Affermazioni forti, importanti perché tra quegli undici c’erano due calciatori al centro di numerose voci di mercato ovvero Berardi e Duncan.

Abbandonata l’idea del 4-2-3-1 De Zerbi propone un 4-3-3 falso nove. Attenzione alle partenze. Per il Mister ex Benevento il Sassuolo ha troppi calciatori e questo potrebbe creare malumori.

formazione-sassuolo-claciomercato

In porta Consigli sarebbe titolare. Secondo e terzo portiere rispettivamente l’esperto Pegolo e il giovane Satalino.

Dopo le partenze di Acerbi e Goldaniga i due difensori centrali titolari sarebbero Ferrari e Lemos. Panchina per Timo Letschert. Non si esclude l’ingaggio di un altro difensore. Occhi sul difensore del San Lorenzo Marcos Senesi.

Capitolo terzini. A destra duello pari tra Lirola che sembra partire favorito e Adjapong. A sinistra la maglia da titolare spetterebbe a Rogerio, prolungato il prestito dalla Juventus e provato da De Zerbi come titolare. Panca per Dell’Orco e per Tripaldelli.

A centrocampo le cose si fanno difficili. Nell’ultima uscita i titolari erano Magnanelli (mediano) con Sensi e Duncan più avanzati. Panchina folta con Cassata, Djuricic, il neo acquisto Bourabia e l’Under 19 Frattesi che potrebbe non andare in prestito. Attenzione all’affare Locatelli. Dopo lo stop degli ultimi giorni il Sassuolo è sempre molto interessato. Non si escludono nuove offerte. Il calciatore piace molto al mister.

Ala sinistra il posto da titolare è di Di Francesco. Panca per il neo acquisto Boga. A destra il titolare è Berardi mentre la panchina sarebbe per il giovane classe ‘99 Brignola. Allenato da De Zerbi al Benevento è un desiderio del mister. L’affare si può chiudere in settimana.

Nello scacchiere del mister Boateng è il titolare. Definito dall’allenatore come fondamentale per il suo gioco, farebbe accomodare in panca Babacar e il giovane Odgaard.

Mancano però molti giocatori attualmente presenti nella rosa neroverde. De Zerbi ritiene più che sufficienti 22 giocatori di movimento, ma attualmente il Sassuolo ne conta molti di più. Canale Sassuolo ha pensato anche al calciomercato in uscita:

Ricci e Ragusa piacciono molto a Benevento. Potrebbero partire nell’ambito dell’affare Brignola.

Scamacca si sta rendendo protagonista di un buon europeo U19, ma il reparto offensivo è davvero affollato. Il Sassuolo, però, non vuole perderlo. Ipotesi prestito nello Spezia di Angelozzi sempre più probabile.

Matri e Trotta, soprattutto il secondo, sono fuori dal progetto De Zerbi. Entrambi punte Trotta partirà sicuramente, Matri dovrebbe accontentarsi di essere una quarta scelta.

Peluso, un tempo terzino titolatissimo nel Sassuolo, adesso si trova a “dover lottare” con altri tre compagni di reparto. Il Cagliari osserva interessato.

Il centrocampo è molto affollato e questo porterebbe ad un doloroso addio. Una delle colonne portanti del Sassuolo potrebbe salutare. Autore del gol della promozione in Serie A Missiroli sembra avere le valigie in mano. Una delle ultime scelte nello scacchiere di De Zerbi, l’eventuale arrivo di Locatelli si potrebbe parafrasare come la certezza della partenza del Missile.

Marchizza, difensore centrale scuola Roma, partirebbe un prestito per maturare ancora. Dopo l’anno ad Avellino il calciatore è ad un passo dal Crotone.

Sernicola, Bandinelli e Sbrissa sono altri tre giocatori non fondamentali per de Zerbi. Partiranno anche loro, si attende solo la giusta offerta.

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Federico Anarratone

Federico Anarratone
Chi in Liguria tifa Sassuolo? Forse solo lui! Fede è di Genova, folgorato dai colori neroverdi durante un Sampdoria-Sassuolo gara playoff del 2011/12, da quel momento per lui esiste solo la squadra di Piazza Risorgimento.

Potrebbe Interessarti

Lorenzo Alfonsi

Calciomercato Sassuolo: un esterno passa in Serie D

Reduce dall’esperienza al Matelica e rimasto svincolato dal Sassuolo a giugno, Lorenzo Alfonsi ha scelto …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi