martedì , 24 ottobre 2017
Home / Campionato / Cagliari-Sassuolo 0-1: i neroverdi espugnano la Sardegna Arena

Cagliari-Sassuolo 0-1: i neroverdi espugnano la Sardegna Arena

Il Sassuolo espugna di misura la Sardegna Arena: prima vittoria nel campionato 2017-18, prima vittoria di Bucchi nella massima serie. La squadra riesce finalmente a convincere e a far bene, pur con qualche indecisione di troppo. A risolverla è il controverso Matri: dato per partente agli sgoccioli di calciomercato, nella prima che gioca titolare riesce a essere croce e delizia per i tifosi neroverdi.

Sassuolo che parte subito propositivo. Al quinto minuto Missiroli riceve un cross in area. Ci arriva di testa e va vicino al gol, ma Cragno si oppone molto bene. Dopo poco Matri arriva all’appuntamento con il gol su un bel filtrante di Lirola: palla in rete, ma il numero 10 è in netto fuorigioco e non chiede nemmeno la verifica VAR. Al ventesimo è sempre il fischiatissimo ex del match ad incunearsi, tutto solo, tra i difensori avversari, ma alla fine la mette troppo angolata e finisce a lato.

Leggi anche > LE PAGELLE DI CAGLIARI-SASSUOLO: FINALMENTE I TRE PUNTI

Pericolo Cagliari soltanto alla mezz’ora, con un straripante Pavoletti che, solo davanti alla porta si fa recuperare da Letschert e la mette di poco a lato dopo un meraviglioso dribbling. Si arriva così al rigore fallito: un vero peccato, dopo le cose buone che Matri ha fatto vedere fino a questo punto. Dopo esserselo abilmente conquistato (sebbene si trattasse di una concessione piuttosto generosa), il Mitra spreca il tiro sui piedi del portiere rossoblù. Il Sassuolo ci prova ancora con un tiro di Duncan e un filtrante di Adjapong, con un po’ di paura alla fine del primo tempo, ma si va a riposo a reti bianche.

La seconda metà di gioco continua sulla farsariga della prima. Il Cagliari si fa più pericoloso, ma Consigli si fa trovare pronto quando serve. Stesso copione, coi sardi un po’ meno in luce. Dopo un’ora di gioco, il subentrato Sensi si procura un rigore nettissimo, messo a terra goffamente da Pisacane. Matri torna sul dischetto, ma stavolta non sbaglia, infilandola chirurgicamente nell’angolino basso a sinistra.

Leggi anche > BUCCHI: “VITTORIA MERITATA MA DOVEVAMO CHIUDERLA PRIMA”

Dopo il vantaggio neroverde, il Cagliari si fa più coraggioso, ma è troppo impreciso per impensierire Magnanelli e compagni. Solo nel concitato finale, Ragusa sbaglia il probabile raddoppio praticamente da solo davanti a Cragno e Acerbi effettua un grande salvataggio, mettendo al sicuro il risultato.

Squadra in crescita, sicuramente. Matri si dimostra in forma, come aveva fatto vedere nei pochi minuti concessigli da subentrato, e alla prima da titolare la risolve. Peccato per quel rigore sbagliato, che gli aveva tolto la sicurezza iniziale. Male Ragusa, che sbaglia troppo quando arriva davanti al portiere avversario.

Bene anche Bucchi: il cambio Politano-Sensi sembrava non avere senso, e invece si è dimostrato la chiave di volta dell’incontro. Riscattato Consigli, che dopo le incertezze fatte vedere contro la Juve si è reso fondamentale nel conseguire il risultato.

Domenica al Mapei Stadium arriva il Bologna. Si spera di portare a casa altri tre punti per allontanarsi subito dalla zona calda della classifica.

Leggi anche > RASTELLI: “SASSUOLO GRANDE MA SCONFITTA IMMERITATA”

foto: ANSA
GUARDA ANCHE: .

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

cassata francesco, foto: sassuolocalcio.it

Per Cassata confermata una giornata di squalifica: “Errore grave, rimedierò”

Francesco Cassata salterà come previsto la gara di mercoledì contro l'Udinese. Il giudice sportivo ha difatti confermato una giornata di squalifica ai danni del centrocampista neroverde, che su Instagram si scusa per l'accaduto

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi