martedì , 25 settembre 2018
Home / Notizie Neroverdi / Verso Benevento-Sassuolo, Magnanelli: “Saremo pronti e combatteremo colpo su colpo”

Verso Benevento-Sassuolo, Magnanelli: “Saremo pronti e combatteremo colpo su colpo”

Intervenuto in conferenza stampa prima di Benevento-Sassuolo, capitan Francesco Magnanelli prova a suonare la carica.

Scendere nel Sannio non sarà facile: Andiamo ad affrontare una partita complicatissima, difficile. Non perchè non saremo pronti ma perché andremo in un ambiente caldo, contro una squadra che ha fatto notevoli progressi e che se non è all’ultima spiaggia poco ci manca. Si aggiunga il fatto che noi non stiamo attraversando un momento brillantissimo e possono sorgere delle complicazioni”.

Il Sassuolo viene da un periodo difficile, ma la pausa ha fatto bene: “In questo periodo ci siamo innanzitutto confrontati. Abbiamo lavorato bene anche sul campo. Dobbiamo essere bravi a esaltare le nostre certezze e spingere sull’acceleratore dove loro possono andare in difficoltà. La pausa può servire. Abbiamo lavorato su pochi concetti ma con tanta qualità. Abbiamo recuperato tre giocatori e abbiamo smaltito un po’ di scorie. Terremo fuori il nervosismo e cercheremo di fare punti”.

Leggi anche > DE ZERBI SU BENEVENTO-SASSUOLO: “DOMENICA INIZIA UN NUOVO CAMPIONATO”

Affrontare la squadra di De Zerbi sarà difficile: “Il Benevento avrà paura di non fare punti. Cercherà di partire forte e affrontare la gara con intensità. Dovremo cercare di essere pronti e combattere colpo su colpo. Se la loro forza d’urto viene meno, le nostre qualità verranno fuori, come a Ferrara contro la Spal. Dobbiamo partire forti, essere squadra e difendersi bene quando loro spingeranno. Sarà una sfida dispendiosa. Non dobbiamo perdere: dobbiamo portare a casa punti, giocare tecnicamente bene e difendere la nostra porta. Altrimenti si farà troppo dura, anche perché poi arriva il Verona”.

L’importante sarà superare il periodo negativo: Il momento è forse uno dei più complicati, forse più che del primo anno di A, quando sapevamo di doverci scannare per salvarci. Eravamo pronti e conoscevamo le nostre difficoltà. Ora invece sono venute meno delle certezze. Dobbiamo essere capaci di risintonizzarci. Dovremo metterci con la testa giusta e avere la voglia e la rabbia giusta per venirne fuori”.

Magnanelli

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Sassuolo, è una grande campagna abbonamenti: 7.159 sottoscrizioni

Si è conclusa ieri sera la campagna abbonamenti del Sassuolo Calcio per la stagione 2018/2019: …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi