giovedì , 27 aprile 2017
Home / Notizie Neroverdi / AUGURI SASSUOLO, la società compie 94 anni!

AUGURI SASSUOLO, la società compie 94 anni!

Il Sassuolo Calcio compie 94 anni, ripercorriamo brevemente quasi un secolo di storia neroverde.

sassuolo-94--sito

Era ill 17 Luglio del 1920 quando la Società Neroverde si affiliò alla FIGC, i colori sociali non erano il nero e il verde, ma il giallo e rosso, i colori dello stemma comunale.

Nei primi anni dalla fondazione, il Sassuolo partecipò per molti anni a diversi tornei dilettantistici, bisogna aspettare il campionato 1968/69 per il primo importante risultato, la squadra partecipa al campionato di serie D girone B.

Nella stagione 1970-71 sempre nel campionato di serie D, il Sassuolo si presenta con i colori nero-verdi e la denominazione F.C. Sassuolo.

Nel 1973 la Giofil e la F.C. Sassuolo sportiva decidono di dare vita ad un sodalizio comune: le due squadre si fondono, dando vita ad una nuova società che prende la denominazione di Sassolese, con maglia a strisce verticali rosso-blu e pantaloncini bianchi.

Nell’estate del 1974, la Sassolese diventa U.S. Sassuolo Calcio, sempre con maglia rossoblu e calzoncini bianchi.

La stagione 1983-1984 è una di quelle da ricordare per la società emiliana, arriva infatti un primo appoggio esterno di Giorgio Squinzi con la Mapei ed i risultati si vedono;  gli emiliani vincono il girone D, con sole 3 sconfitte, approdando per la prima volta nel campionato di Serie C2.

Nel 2004-2005 il patron Squinzi decide di dare l’assalto alla categoria superiore, affidando le chiavi della squadra al D.S. Nereo Bonato.

Nel campionato 2007-2008 la squadra affidata a mister Allegri ottiene la promozione in Serie B con una giornata d’anticipo.

Nella stagione 2011-12 il Sassuolo sfiora la promozione diretta in Serie A e termina la stagione al 3º posto con 80 punti (a 3 punti da Pescara e Torino, giunti rispettivamente primo e secondo), qualificandosi per i play-off dove viene eliminato subito dalla Sampdoria, perdendo per 2-1 allo Stadio Marassi e pareggiando al Braglia per 1-1.

Nella stagione 2012-2013, sotto la guida del nuovo allenatore Eusebio Di Francesco, la squadra parte ancora una volta con l’obiettivo della promozione. Dopo essersi subito imposta come la formazione più quotata del torneo cadetto e aver guidato per larga parte la classifica, il 18 maggio il Sassuolo batte in casa per 1-0 il Livorno, vincendo il campionato: Simone Missiroli è l’autore, al 96º minuto, della rete che permette ai neroverdi di conquistare la Coppa Ali della Vittoria e di ottenere, per la prima volta nella loro storia, la promozione in Serie A.

L’ultima stagione disputata, la 2013/14, sappiamo tutti come è andata a finire, un campionato sofferto, si comincia con 4 partite e 4 sconfitte, tra le quali un 0-7 in casa contro l’Inter, il primo punto nella massima serie arriva il 25 settembre 2013, al quinto turno, grazie all’1-1 maturato sul campo del Napoli, sofferenze ma anche grandi soddisfazioni, come la vittoria per 4-3 sul Milan e il pareggio in casa della Roma che lottava per lo scudetto.

Un campionato difficile per il Sassuolo che alla fine del gennaio 2014 porta all’esonero di mister Di Francesco e all’arrivo in panchina di Alberto Malesani; la mossa non ha l’esito sperato, tanto che già ai primi di marzo la società solleva quest’ultimo dall’incarico e riaffida le redini della squadra a Di Francesco il quale, a fine campionato, riesce a portare i neroverdi alla loro prima salvezza in massima serie.

Auguri Sassuolo, 94 anni di battaglie sul campo, 94 anni di storia e passione.

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

Giovanissimi Regionali 2004 Sassuolo

Giovanissimi B, terzo posto al Torneo di Primavera

Nella giornata di oggi i Giovanissimi Regionali Fascia B del Sassuolo hanno partecipato al 5° …

CHIUDI
CLOSE

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi