lunedì , 10 dicembre 2018
Home / Coppa Italia / Athletic Bilbao-Sassuolo 3-2, il tabellino – Finisce l’avventura europea del Sassuolo

Athletic Bilbao-Sassuolo 3-2, il tabellino – Finisce l’avventura europea del Sassuolo

Buonasera a tutti i tifosi neroverdi. Appuntamento con la storia per il Sassuolo, che scende in campo allo Stadio San Mamés di Bilbao per la quinta e penultima partita del girone F di Europa League.

Un incontro di grande prestigio per la squadra di Di Francesco, ancora in corsa per la qualificazione ai sedicesimi della competizione continentale. Il match contro gli spagnoli va affrontato a viso aperto, senza dimenticare che al Mapei Stadium Magnanelli e compagni si imposero per 3-0 giocando una partita maiuscola.

 

IL TABELLINO DI ATHLETIC BILBAO-SASSUOLO

Athletic Bilbao – Sassuolo: 3-2
Marcatori: 2′ Balenziaga (S, Autogol), 10′ Raul Garcia (A), 58′ Aduriz (A), 79′ Lekue (A), 83′ Ragusa (S)

ATHLETIC BILBAO: Herrerin; Lekue, Yeray Alvarez, Laporte, Balenziaga; Benat, San Jose; Williams (dal 61′ Boveda), Garcia, Muniain (dal 72′ Rico); Aduriz (dal 88′ Sabin). (Allenatore: Ernesto Valverde)
A disposizione: Iraizoz, Etxeita, Vesga, Susaeta

SASSUOLO: Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Gazzola; Biondini (dal 71′ Matri), Magnanelli, Pellegrini (dal 70′ Missiroli) ; Ragusa, Ricci, Defrel (dal 77′ Politano). (Allenatore: Eusebio Di Francesco)
A disposizione: Pegolo, Antei, Peluso, Mazzitelli

Arbitro: Viktor Kassai (HUN)

Note: Ammoniti Raul Garcia (A), Aduriz (A), Acerbi (S), Laporte (A), Ragusa (S), Politano (S), Magnanelli (S)

 

 

Per aggiornare la diretta premi f5 o clicca qui.

94′: FINISCE QUI. IL SASSUOLO TERMINA LA SUA AVVENTURA EUROPEA. Al San Mamés è 3 a 2 per il Bilbao, che è ora qualificato insieme al Genk. Peccato, anche perché il Sassuolo ha giocato un grande secondo tempo.

94′: Scontro tra Raul Garcia e Magnanelli al centro del campo. L’arbitro ammonisce il capitano neroverde.

93′: Ammonito a Missiroli per un fallaccio su Raul Garcia vicino alla bandierina del calcio d’angolo alla sinistra di Consigli

91′: Acerbi prova a infilarsi su un pallone in mezzo all’area, ma è in posizione di fuorigioco

90′: Saranno 4 i minuti di recupero

90′: Consigli e Acerbi pasticciano sullo stesso pallone, finendo a terra. Sabin Merino non riesce a tirarla dentro

89′: Ultimo cambio anche per Valverde: fuori Aduriz per Sabin Merino

88′: Sugli sviluppi di un angolo Ricci mette in mezzo, Ragusa ci arriva di testa ma non riesce a tener bassa la palla

87′: Ci crede il Sassuolo. La squadra fa molto possesso palla e spinge in avanti con lanci lunghi

83′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLL DI RAGUSA, che riesce a riaprire la partita mettendo dentro dopo una carambola in area. 3 a 2

79′: TERZO GOL DEL BILBAO. Lekue segna una rete meravigliosa infilandosi tra Lirola e Acerbi e probabilmente chiude la partita. 3 a 1.

78′: Ammonito anche Antonino Ragusa per simulazione

77′: Acerbi-Magnanelli sulla posizione. Benat devia in angolo

76′: Ultimo cambio per il Sassuolo: fuori Defrel, al suo posto torna in campo Matteo Politano

76′: Giallo per Laporte. Punizione da posizione interessante per il Sassuolo

75′: Benat ancora pericoloso. Bravo Consigli a liberare

71′: Ammonito Acerbi, che quasi a centrocampo commette fallo. Nel frattempo esce Muniain ed entra Rico72′: Fallo di Matri su Benat a palla lontana. Rischia un’ammonizione l’attaccante del Sassuolo

70′: Anche Biondini non ce la fa. Esce in barella e al suo posto fa ingresso in campo Alessandro Matri. Due infortuni nel giro d’un minuto. Non si fermano le streghe neroverdi

69′: Anche Biondini a terra. Il centrocampista neroverde si è fatto male da solo. L’Athletic mette sportivamente fuori. Nel frattempo Missiroli sostituisce Pellegrini

67′: Pellegrini a terra. C’è Missiroli pronto ad entrare. Vedremo al posto di chi

64′: Herrerin fa una grandissima parata di coscia su Defrel, arrivato al tiro dopo un cross di Ricci. Sassuolo vicinissimo al pareggio

63′: Ricci va giù in area due volte, fermato dai difensori avversari. L’arbitro non fischia

61′: Cambio per l’Athletic, entra Boveda al posto del dolorante Williams, dentro un difensore dunque. Valverde vuole provare a contenere gli avversari, salvaguardando il risultato

58′: GOL DEL VANTAGGIO DELL’ATHLETIC. Sugli sviluppi del calcio d’angolo Aduriz colpisce, lasciato completamente da solo e la mette alla destra di Consigli. 2 a 1

58′: Ancora un angolo del Sassuolo, deviazione su Williams stavolta

57′: Ottimo Ragusa, l’esterno sta tornando spesso a dare una mano in difesa oltre a fare il suo dovere in avanti

55′: Il Sassuolo sta mettendo il cuore e sta attaccando. Protagonista soprattutto Biondini, che con Ricci, Defrel e Ragusa sta spingendo molto in avanti

51′: Ammonizione per Aduriz, che dopo due mancati fischi su due falli di Magnanelli si stizzisce e colpisce duro Cannavaro che l’aveva anticipato all’altezza della lunetta d’aria

50′: Combinazione Ragusa-Ricci, che si intendono a dovere. Ragusa taglia verso l’interno sul compagno che viene anticipato dal portiere dell’Athletic

49′: Biondini spazza su Aduriz, che commette un inutile fallo sul centrocampista del Sassuolo

46′: Sull’angolo di Benat va Balenziaga, pallone di molto a lato

46′: Aduriz-Williams subito di nuovo pericoloso. Acerbi bravo a salvare in angolo

22.06: Si ricomincia, l’arbitro fischia l’inizio del secondo tempo

22.06: Squadre in cambio, nessun cambio per le due squadre.

22.05: I giocatori sono nel tunnel, pronti a tornare in campo per il secondo tempo

45′: Finisce il primo tempo senza recupero. Prima frazione quasi del tutto dominata dai rojiblancos. Il Sassuolo si è limitato a difendere, facendo una certa fatica ad impostare un’azione d’attacco. Nonostante il fortunoso vantaggio iniziale, i neroverdi hanno concesso tanto agli avversari, soprattutto nelle palle piazzate (non a caso il gol dei padroni di casa è venuto sugli sviluppi di un calcio d’angolo). Consigli, Acerbi, Cannavaro, Gazzola e Lirola hanno avuto molto da fare, ma eseguito piuttosto egregiamente il proprio dovere e meritando il risultato

45′: Duello Pellegrini-Yeray, ma un fallo del numero 6 neroverde fa fischiare l’arbitro

41′: Sassuolo in attacco, soprattutto con Ragusa e Ricci, ma la difesa dell’Athletic tiene

40′: Herrerin coi piedi in scivolata al limite dell’area costringe Ricci alle corde

36′: Ammonito Raul Garcia che trattiene Defrel a centrocampo. Il francese era riuscito a recuperare un buon pallone, poi servito a Ragusa arrivato in zona d’attacco. Decisione sacrosanta

32′: Biondini non riesce a intercettare un passaggio. Muniain ne approfitta e arriva al tiro. Consigli para e Cannavaro la spazza in angolo. Bilbao ancora pericolosissimo

29′: Tiro-cross di Williams, Acerbi di testa rischia l’autorete ma mette fortunatamente fuori, poco sopra l’incrocio dei pali

28′: Davanti a Consigli, Lirola allontana di testa un cross pericoloso di Lekue

27′: Tiro di Ricci che si accentra da lontano e che arriva alla conclusione non vedendo compagni smarcati. La afferra Herrerin

22′: Calcio di punizione di Benat che mette paura a Consigli. Ma il tiro parte da troppo lontano e non fa danni

19′: Williams arriva al tiro dopo una respinta non irresistibile di Acerbi. Palla di parecchio a lato che sbatte sull’esterno della rete

17′: Ricci trattiene per la maglia un avversario. Punizione per i rojiblancos ed ammonizione evitata per poco

16′: Fallo di mano di Ragusa su un lancio di Balenziaga. Punizione per l’Athletic: sul tiro di Muniain arriva Consigli

14′: Grande azione di William, che taglia sulla sinistra e arriva al tiro. Consigli respinge coi pugni

13′: Ragusa di poco a lato! Dopo aver superato Lukue, l’attaccante neroverde ha piazzato tiro di rientro a girare veramente bello finito di poco al lato

12′: Ricci la mette in area per Defrel che non riesce ad arrivare sul pallone. Il Bilbao risale con Lekue, bloccato da Gazzola

9′: GOL DEL BILBAO. Sugli sviluppi dell’angolo, Raul Garcia va di testa e beffa il portiere del Sassuolo, che ha provato a smanacciare. Pareggio dell’Athletic.

9′: Benat mette dentro un cross pericoloso, Consigli ci mette la mano e la getta in angolo.

8′: Su un lancio in avanti Aduriz non comprende i compagni, lasciando che la palla sfili sul fondo

6′: Cannavaro mette fuori un tiro-assist di Balenziaga

5′: Nuovo angolo in pochi minuti per i padroni di casa. Stavolta Lirola mette fuori su Williams. Sugli sviluppi Laporte mette fuori di testa.

4′: Carambola Williams-Muniain, pallone ancora fuori. Il Bilbao sta giocando molto sulle palle alte

3′: Aduriz subito avanti dopo lo svantaggio, bravo Acerbi a contrastarlo e chiudere in calcio d’angolo

2′: GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DEL SASSUOLO. Autorete di Balenziaga che spinge in rete un tiro già parato su Ragusa. Sassuolo in vantaggio

21.06: L’arbitro Kassai fischia l’inizio della partita

21.05: I due capitani depositano fiori sotto la statua di Pichichi, in un rituale riservato alle squadre che giocano la prima volta al San Mamés

21.03: Le due formazioni fanno ingresso sul campo del San Mamés

21.02: I giocatori sono nel tunnel, in attesa di scendere in campo

21.01: Risuona allo stadio l’inno della formazione basca

20.14: I giocatori sono in campo per il riscaldamento.

20.01: Comunicate le formazioni ufficiali. Il Sassuolo con il classico 4-3-3 recupera Magnanelli e Biondini a centrocampo. In difesa largo a Gazzola e al ritorno di Lirola. Biondini titolare. 4-2-3-1 per Valverde, che schiera Aduriz come unica punta, supportato da tre attaccanti molto pericolosi.

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI ATHLETIC BILBAO-SASSUOLO

Athletic Bilbao (4-2-3-1): Herrerin; Lekue, Yeray Alvarez, Laporte, Balenziaga; Benat, San Jose; Williams, Garcia, Muniain; Aduriz. (Allenatore: Ernesto Valverde)
A disposizione: Iraizoz, Boveda, Etxeita, Rico, Vesga, Susaeta, Sabin

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Cannavaro, Acerbi, Gazzola; Biondini, Magnanelli, Pellegrini; Ragusa, Ricci, Defrel. (Allenatore: Eusebio Di Francesco)
A disposizione: Pegolo, Antei, Peluso, Mazzitelli, Missiroli, Politano, Matri

Arbitro: Viktor Kassai (HUN)

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Coppa Italia: ottavi conquistati. A Gennaio c’è il Napoli

Missione compiuta in Coppa Italia. Un Sassuolo decisamente rimaneggiato per dare spazio a chi ha …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi