venerdì , 16 novembre 2018
Home / Calciomercato Sassuolo - Tutte le notizie di calciomercato / Aquilani: “Ritorno a Sassuolo? Mi stimola il progetto di De Zerbi…”

Aquilani: “Ritorno a Sassuolo? Mi stimola il progetto di De Zerbi…”

Il Sassuolo ha chiuso il mercato estivo con qualche esubero, specie in attacco e sulla fascia sinistra. Tuttavia, l’ultima parola non è ancora detta, a causa del folto sottobosco abitato dagli svincolati nonché dalla possibilità che qualcuno possa ancora partire per l’estero o per la serie C.

Tra i giocatori senza contratto ci sono numerosi pezzi pregiati, su tutti Claudio Marchisio, fresco di rescissione con la Juve. Ma in casa Sassuolo potrebbe arrivare un altro ex Juve che ha già giocato in neroverde un paio di stagioni fa: Alberto Aquilani.

Arrivato in prestito dal Pescara nel gennaio 2017, il centrocampista romano rimase a Sassuolo fino alla fine della stagione, prima di ripartire per l’Abruzzo. Svincolatosi dai Delfini, andò a giocare al Las Palmas, in Spagna, dal quale si è a sua volta appena svincolato dopo aver svolto la preparazione estiva.

Leggi anche > BOURABIA: “SASSUOLO? BUON CAMPIONATO, BUONI GIOCATORI, GRANDE PAESE”

Ancora ingaggiabile in Italia dopo la chiusura del calciomercato in quanto giocatore senza contratto, la sua volontà è abbastanza chiara: tornare a vestire la maglia neroverde.

Lo si nota da una sua recente intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport: C’è stato qualche approccio con squadre italiane, ma non abbiamo trovato le condizioni giuste. Dall’estero invece, sono arrivate le proposte più concrete, ma per ora non le ho prese in considerazione perché la mia priorità è per il campionato italiano. Penso di avere ancora qualcosa da dare alla Serie A. Mi stimola il Sassuolo di De Zerbi perché è un allenatore forte e mi sarebbe piaciuto essere allenato da lui. Dovevamo trovarci a Las Palmas ma non è più venuto. Le sue squadre mi piacciono tantissimo e il Sassuolo mi incuriosisce”.

Tra l’altro, Alberto ha parlato anche del suo ex allenatore al Sassuolo, Eusebio Di Francesco: “È un tecnico molto preparato e scrupoloso. In allenamento è un martello. Allenare la Roma è diverso rispetto al Sassuolo e penso si sia dovuto adattare alle caratteristiche dei giocatori. Dal punto di vista umano è un buono, per questo si fa apprezzare dai giocatori”.

Leggi anche > MAGNANI: “CHE GIOIA PASSARE DALLA C ALLA A”

GUARDA ANCHE:
POTREBBE INTERESSARTI:

Riguardo Giuseppe Guarino

Giuseppe Guarino
Da Benevento si è innamorato dei colori del Sassuolo. Giornalista pubblicista e laureato in Relazioni Internazionali, scrive con passione del mondo neroverde.

Potrebbe Interessarti

Calciomercato Sassuolo: Sensi fa gola al Milan

La convocazione di Stefano Sensi in Nazionale è stata una piacevole sorpresa per l’ambiente neroverde. …

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi