martedì , 12 dicembre 2017
Home / Campionato / Analizziamo Parma – Sassuolo

Analizziamo Parma – Sassuolo

La prossima partita sarà un confronto duro tra due squadre che non stanno vivendo un grande periodo e lo stesso Mister Di Francesco ne é cosciente andando a leggere le sue ultime dichiarazioni:
Le motivazioni devono essere altissime, la posta in palio è fondamentale anche per la situazione di classifica. Dovremo affrontare il Parma con grande attenzione e concentrazione, la stessa vista con la Juventus. Anche di fronte a delle sconfitte abbiamo fornito ottime prestazioni. Dobbiamo essere più concreti e lavoriamo su questo. La sfida dello scorso anno? E’ una gara differente, con un Parma differente e oggi in crisi come lo siamo noi. Non so come giocheranno loro. Turnover? Penso solo al Parma e a mettere in campo la formazione migliore. Per il turno infrasettimanale ci penseremo successivamente“.

parma-sassuolo-fotoLa sfida strana tra le ultime due della classifica porta anche a guardare alla situazione dei due allenatori, che in caso di sconfitta sarebbero davvero ad un pericoloso giro di boa. Se Di Francesco gode ancora di una grossa stima da parte del presidente e del pubblico, Donadoni si trova invece ad un punto focale della sua permanenza a Parma.

Andando ad analizzare le formazioni,il Sassuolo dovrebbe arginare con Antei, Terranova, Acerbi, Vrsaljko il duo Cassano e Belfodil.
Magnanelli,Biondini e forse Peluso si scontreranno contro Acquah, Lodi, Mauri e De Ceglie.

Il nostro Trio d’attacco Zaza, Sansone e Berardi se la vedrà contro Mendes, Felipe, Rispoli e Lucarelli.

La gara sará dura e combattuta,il nostro attacco può e deve fare gol,ma la nostra difesa rimaneggiata dall’assenza di Cannavaro potrebbe patire il genio di Antonio Cassano.

Una partita con dei gol e quello che mi aspetto,una vittoria é quello che ci auguriamo tutti.

2-3

 

GUARDA ANCHE: .

Riguardo Redazione

La redazione di Canale Sassuolo è costantemente al lavoro per fornirvi informazioni in tempo reale riguardo al Sassuolo Calcio.

Potrebbe Interessarti

goldaniga capocciata sassuolo-crotone commento

Sassuolo-Crotone 2-1: il Mapei Stadium rivede una vittoria

Al Mapei Stadium il Sassuolo non vinceva da maggio. Per tornare a fare risultato in casa c’è voluto un nuovo allenatore, e innumerevoli esperimenti tattici. Ma, alla fine, contano i tre punti.

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi