lunedì , 16 gennaio 2017
Home / Campionato / 524 grazie: l’omaggio del Sassuolo a Paolo Bianco

524 grazie: l’omaggio del Sassuolo a Paolo Bianco

Dopo 524 partite da professionista, condite da 13 gol, domenica sera Paolo Bianco ha dato l’addio al calcio giocato. Nato quasi 38 anni fa a Foggia, il roccioso difensore centrale ha calcato i campi della serie A con le maglie di Catania, Cagliari e Atalanta prima di approdare al Sassuolo, allora in serie B, nella stagione 2010/2011. 

Due stagioni più tardi è stato protagonista della scalata dei neroverdi alla prima storica promozione nella massima serie e ha dato il suo importante contributo al mantenimento della categoria nello scorso campionato, ricevendo anche i complimenti di mister Di Francesco in diverse occasioni.

Quest’anno, anche in ragione dell’ottima intesa tra Cannavaro e Acerbi, gli spazi per lui sembravano ridotti al lumicino.  Invece, inaspettatamente, Bianco si è trovato a subentrare a partita in corso in Napoli-Sassuolo, incontro “da bollino nero” se ripensiamo agli infortuni occorsi ai difensori neroverdi in quei 90 minuti. Seconda presenza, e fascia da capitano, la settimana seguente nell’incontro casalingo perso contro la Lazio.

fonte: sassuolocalcio.it
fonte: sassuolocalcio.it

Terza apparizione nei minuti finali del campionato appena concluso e applausi a scena aperta per un giocatore fondamentale nella storia recente dei neroverdi. Ma come ha avuto modo di annunciare lo speaker dello stadio, al fischio finale le sorprese non erano finite: ed ecco apparire sul megaschermo del Mapei Stadium un simpatico video di commiato dei compagni di squadra (fonte: sassuolocalcio.it), che ironizzano sul suo ritiro per poi ringraziarlo per l’esempio e il sostegno dati dentro e fuori dal campo.

Paolo Bianco mancherà anche allo staff del Sassuolo calcio e sicuramente le immagini dei suoi colleghi che lo portano in trionfo rimarranno a lungo impresse nella memoria di chi ha potuto assistere all’incontro. Ci uniamo al coro degli auguri per il proseguimento della carriera di Bianco  e stiamo alla finestra per capire cosa riserverà il futuro. Lo stesso giocatore non ha escluso la possibilità di entrare a far parte dello staff di Eusebio Di Francesco. Chissà che non lo si veda di nuovo in neroverde già dalla prossima stagione, magari “in borghese”…

di Massimiliano Todeschi

 

Riguardo Massimiliano Todeschi

Giornalista fulminato sulla via di Sassuolo dopo decenni di indifferenza verso il calcio. Miracoli neroverdi.

Potrebbe Interessarti

foto: sassuolocalcio.it

Verso Sassuolo-Palermo, Di Francesco: “Dobbiamo renderci più pericolosi. Berardi e Politano? Farò una scelta…”

Alla vigilia di Sassuolo-Palermo, gara in programma per domani alle ore 15 al Mapei Stadium, …

CHIUDI
CLOSE

Questo sito si avvale di cookie. Se vuoi saperne di più consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi